Sei in: Fornitori

Prodotti più visti:



Miele di Stachys

Altri prodotti
Altri prodotti

Cannaiola

Palazzo di Piero di Galeotti Ottieri della Ciaja G.A. soc. agr. ss
Contatta per informazioni
Descrizione

La storia


Il Castello di Palazzo di Piero, nella parte sud della Provincia di Siena, ha una storia che affonda le sue radici nel lontano 1465 e nel nome di Fabio Sozzi.


Lo stile dell’edificio è nell’interno tipicamente senese, l’alta torre campanaria ricorda quella del Palazzo comunale di Siena, la Torre del Mangia.


Le stanze hanno un sapore che ricorda tempi passati. Il castello disponeva di sette camere da letto e tre bagni; le sale, i salotti e la sala da pranzo, tutte molto belle, contraddistinguono l’antica residenza.


Secondo quest’aura d’antico, va detto che nel Palazzo c’è una cappella affrescata risalente al XVI secolo.
Il Castello ha un parco su tre livelli, in parte un giardino all’italiana ed una collezione di alberi esotici.


La sua collocazione tra le famose Valli, la Val di Chiana e la Val d’Orcia, fa sì che il Palazzo sia a stretto contatto con la natura: olmeti, pinete, oliveti e vigne.


Oggi il Palazzo è una fattoria.




La posizione geografica




La residenza si trova a 2 km da Sarteano, cittadina delle piscine ed acque sorgive, è vicina anche a Chiusi, famosa per i suoi siti archeologici, e a Chianciano, famoso per le acque termali.


Una zona ottimale per una vacanza all’insegna della natura, della cultura e delle tradizioni di cui questa regione è così ricca.




Cosa produce


La Fattoria Palazzo di Piero produce olio d’oliva e vino, il tutto proviene direttamente dai terreni di proprietà. Sapori unici ed autentici che gli ospiti della struttura possono degustare.



Condizioni di vendita
Commenti e opinioni
Non ci sono ancora commenti
Devi essere registrato per lasciare un commento
 
Chi è online: 139
Chi è online: 139
0 utenti loggati e 139 ospiti online
Utenti più attivi
Utenti più attivi

Per offrirti un miglior servizio utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione sul sito ne autorizzi l’uso, informazioni sulla nostra privacy policy.

Autorizzo i cookie per questo sito